NOVITA’ 2021:

La Nuova IMU non presenta novità particolari rispetto al 2020.
Va a regime la gestione delle rate per semestre quindi un immobile presente da marzo si paga per 4 mesi in acconto e per 6 mesi a saldo.
Riduzioni: rimangono invariate la riduzione del 50% per i comodati gratuiti a condizioni di legge e la riduzione al 75% per l'IMU per gli immobili locati a canone concordato.

Nuova Riduzione del 50% per i pensionati residenti all'estero: con la LEGGE 30 dicembre 2020, n. 178 "Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023" è stata inserita la riduzione del 50% per un unico immobile per i pensionati residenti all'estero titolari di pensione maturata in regime di convenzione con l'Italia:

- art. 1 comma 48. A partire dall'anno 2021 per una sola unità immobiliare a uso abitativo, non locata o data in comodato d'usoposseduta in Italia a titolo di proprietà o usufrutto da soggetti non residenti nel territorio dello Stato che siano titolari di pensione maturata in regime di convenzione internazionale con l'Italia, residenti in uno Stato di assicurazione diverso dall'Italia, l'imposta municipale propria di cui all'articolo 1, commi da 739 a 783, della legge 27 dicembre 2019, n. 160, è applicata nella misura della metà e la tassa sui rifiuti avente natura di tributo o la tariffa sui rifiuti avente natura di corrispettivo, di cui, rispettivamente, al comma 639 e al comma 668 dell’articolo 1 della legge 27 dicembre 2013, n. 147, è dovuta in misura ridotta di due terzi.

Esenzioni: rimane esente l'abitazione principale e relative pertinenze. Si paga invece se l'abitazione principale è di categoria catastale A1, A8 o A9 (abitazioni di lusso, ville, castelli)

Decreto Sostegni Bis: esenzione prima rata IMU per le imprese

Il Decreto Sostegni Bis ha previsto l’esenzione dal pagamento dell’acconto IMU 2021 per gli imprenditori che hanno subito un calo di fatturato del 30% nel corso del 2020, rispetto al 2019; la prima rata IMU di giugno non verrà quindi sostenuta da coloro che sono al contempo proprietari e gestori dell’immobile sede dell’attività commerciale e che hanno avuto ricavi o compensi non superiori ai 10 milioni di euro all’anno.
Un ulteriore sostegno verrà concesso anche in materia di canone unico, dal momento che è previsto l’esonero dal pagamento fino al 31/12/2021 in capo ai titolari di concessioni o autorizzazioni inerenti l’ utilizzo del suolo pubblico.

Esenzione in seguito a emergenza sanitaria da Covid-19. In base al Decreto Agosto (Decreto Legge 14 agosto 2020, n. 104 – articolo 78) per gli anni 2021 e 2022 (comma 3) non è dovuta l'Imposta Municipale Propria (IMU) per gli immobili rientranti nella categoria catastale D/3 destinati a spettacoli cinematografici, teatri e sale per concerti e spettacoli, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate di cui alla citata lett. d).  (fonte: amminstrazionicomunali.it)

https://www.amministrazionicomunali.net/imu/calcolo_imu.php?comune=casorateprimo 

https://www.amministrazionicomunali.it/imu/guida-imu-2021.php

torna all'inizio del contenuto