La Piazza

 

Nella piazza di Casorate

vi sono vetrine illuminate,

nei bar e nelle gelaterie

si vedon leccornerie.

 

Nella piazza fa da padrona

la parrocchia del Santo Patrono

da dove le campane

fanno udir il loro suono.

 

Luca Altamura

La Piazza

 

Seduta ad un tavolino

del bar centrale

vien spontaneo osservare

la piazza principale.

 

I negozi sono tanti

e facilmente attirano

l'attenzione dei passanti.

 

Questa piazza è bella ed ordinata

quando non ci sono

auto parcheggiate

in sosta vietata.

 

Silvia Quattro

 

Il Monumento

 

Ai caduti è dedicato

ed è lì posizionato

a ricordarci eventi

del passato.

 

Osserva i passanti

chiassosi e quelli muti.

 

La sua quiete

è disturbata

da una strada

trafficata.

 

Francesca Guerci

Fuori Borgo

 

Fuori da Casorate

vi sono campi coltivati

che, in estate,

hanno riso a palate.

In primavera di campi fioriti

il Borgo è circondato.

 

Valentina Raineri

Casorate mia

 

Passeggiando per Casorate

anche le vie ho imparate.

Sembra piccolo ma non lo è,

tra i paesi qui vicini,

il più bello, è per me

 

Giulia di Falco

Fuori Borgo

 

Fuori dal Borgo il panorama è splendido:

case basse qua e la',

tra i campi a perdita d'occhio

e gli alberi dalle alte e folte chiome

cammina un trattore

su un campo di grano

e un volo di uccelli

s'alza nel cielo!

 

Alessia Tomei

Il campanile

 

Il campanile del mio paesello

si trova in piazza ed è molto bello.

E' slanciato verso il cielo blu

e la sera si illumina

per farsi notare di più.

Nei giorni di festa

del loro dolce suono,

le campane, ci

riempion la testa.

 

Aurora Broglia

L'oratorio

 

All'oratorio Sacro Cuore

Si va sempre di buon umore,

c'è gioia e simpatia

quando si sta in compagnia.

I bambini sono invitati alla preghiera

Sia alla mattina che alla sera.

 

Ivan Bianchini

La stracasorate

 

Ogni anno nel paese,

sempre di gennaio è il mese,

che una marcia si organizza

per le strade del paese.

 

Si dà via alla partenza

e si parte con prudenza

basta essere temerari

e per i campi saper andare.

 

Poi si va alla premiazione

della squadra campione,

appena in piazza arriva

il lungo serpentone.

 

Marco Misiano

La fiera di Sant'Antonio

 

Alla fiera di Sant'Antonio

tra cani, gatti e bancarelle

c'eran tante caramelle.

 

Tutti i bimbi allegramente

guardan i cavalli tra la gente.

 

Benedetti sono tutti

anche quelli belli e brutti.

Alla fine della giornata

ci facciamo una bella mangiata.

 

Dell'Endice E